Saperi negati

Raccolta di Scienze, Saperi e Pensieri negati ai più dal Potere e non solo da quello...

Navigazione

Ultimi argomenti


    Questa è l’Europa?

    Condividere
    avatar
    pinodd

    Numero di messaggi : 926
    Età : 70
    Località : Caprarica di Lecce
    Data d'iscrizione : 09.06.08

    Questa è l’Europa?

    Messaggio Da pinodd il Lun 04 Ago 2008, 18:58

    Appello di un ex-cittadino
    Questa è l’Europa?
    Assurdo: anche un semplice seme di ortaggio tradizionale e contadino, solo perché non registrato, diventa un seme proibito!
    Ciao! Io che abito in campagna vivo stupendamente e sono ogni giorno più contento della mia scelta.
    Il diventare "contadino" mi ha fatto scoprire alcune realtà che prima da "cittadino" non sospettavo nemmeno, e che non mi toccavano.
    Adesso sono più consapevole di certe assurdità e, con le forze che ho a disposizione, cerco di portare il cambiamento necessario.
    Ma ciò richiede anche l'impegno e la partecipazione di altre persone. Da solo sono una zolla di terra in un campo, ma insieme a tanti altri possiamo formare un campo.
    Ti chiedo di essere una zolla di questo campo, e di partecipare ad una semplice petizione.
    Nulla di impegnativo.

    Lo sai che:
    i contadini NON si possono più scambiare sementi e piante?
    • che i contadini NON possono riseminare traendo seme da una parte dei propri raccolti?
    • che i semi delle qualità ibride (prodotte dalle multinazionali) NON si possono riseminare se non penalizzando fortemente la possibilità di raccolto?
    • le antiche varietà (che non pagano royalties a nessuno) vanno gradualmente a perdersi, perché cancellate dai registri europei e sono destinate alla probabile estinzione?


    Inoltre le varietà moderne, sia ortive sia agrarie, sono commercializzate con l'unico scopo di favorire una agricoltura industriale e la grande distribuzione organizzata.

    Dipendono dalla chimica sia per le concimazioni sia per i trattamenti fitosanitari.

    Devono avere un bell'aspetto ma spesso mancano di un buon sapore.

    Non sono certo adatti per gli orti familiari e per la vendita diretta di prodotti in fattoria.

    Partecipa alla petizione lasciando la tua firma
    http://www.biodiversita.info/modules/petizion3/index.php?id=1
    Grazie
    Indirizzo: http://www.newmediaexplorer.org/rinaldo_lampis/2006/09/12/appello_di_un_excittadino.htm

      La data/ora di oggi è Dom 17 Dic 2017, 20:27