Saperi negati

Raccolta di Scienze, Saperi e Pensieri negati ai più dal Potere e non solo da quello...

Navigazione

Ultimi argomenti


    Ci sono dei cibi che hanno lo stesso effetto delle droghe!

    Condividi
    avatar
    pinodd

    Numero di messaggi : 926
    Età : 70
    Località : Caprarica di Lecce
    Data d'iscrizione : 09.06.08

    Ci sono dei cibi che hanno lo stesso effetto delle droghe!

    Messaggio Da pinodd il Gio 28 Ago 2008, 22:55

    Ci sono dei cibi che hanno lo stesso effetto delle droghe!

    Spesso si ascoltano racconti su alcuni cibi che avrebbero proprietà eccitanti e che avrebbero il potere di donare il buonumore. Ovviamente tutto questo sollecita la nostra fantasia e ci incuriosisce, però così prima di provarli consideriamo gli effetti secondari, che sono davvero poco simpatici. Pertanto quando alla prossima festa vi offriranno uno di questi cibi portentosi non sottovalutatene gli effetti collaterali.

    Sarpa Salpa
    Il Sarpa Salpa comunemente chiamato Salpa vive in tutto il Mediterraneo e nell’Atlantico orientale.
    Tutto il corpo del salpa si può mangiare senza problemi, infatti le proprietà psiccoattive sono concentrate nella sua testa. Coloro i quali si dimostrano abbastanza coraggiosi oppure con una particolare passione per i cibi etnici e decidono di consumare al testa della Salpa, corrono il rischio di una intossicazione provocata dall’ingestione di specie ittiche nocive all’organismo umano.

    Ovvero questa definizione medica vuole dire che potreste essere in preda alle allucinazioni per 48 ore!
    Prima che scendiate e incominciate a decapitare ogni pesce che vi capiti a tiro dal vostro pescivendolo, dovete sapere un paio di cose. La prima è che la testa del pesce raramente possiede proprietà psicotropiche, poiché il potere allucinogeno deriva da un composto che è presente nel plankton e nelle alghe di cui il pesce si ciba. Se il nostro pesce non ha ingerito una quantità sufficiente di questo composto rimarremmo delusi.

    Inoltre va detto che il trip che si fa con il Sarpa Salpa è come un viaggio nel girone dell’inferno, si rischia d’incontrare demoni, visioni terrificanti e animali deformi. Nel 1994, un uomo vittima di allucinazioni da Salpa, ha vissuto momenti di assoluto panico mentre lottava con giganti antropoidi che avevano circondato la sua auto e la stavano forzando.
    Un episodio molto divertente si è verificato nel 2006, la rivista medica Clinical Toxicology riportava la notizia che gli antichi Romani conoscevano le proprietà allucinogene del Sarpa Salpa. Presumibilmente questi trip ispiravano gli strani racconti mitologici sui viaggi nell’oltretomba oppure le orge di massa dei baccanali.

    I gelsi rossi
    L’ingestione di una grossa quantità di gelsi rossi maturi può provocare modeste allucinazioni. Siamo assolutamente consapevoli che mangiare gelsi rossi maturi oppure la marmellata fatta con essi è un’esperienza “cosmica”, ma a volte può finire male. E’ infatti nostro dovere essere portatori di cattive novelle, per cui sappiate che i gelsi vanno mangiati con moderazione.
    Non va nemmeno dimenticato che i gelsi sono un potente lassativo, infatti possono provocare dissenteria e vomito.

    La noce moscata
    Mangiare una quantità eccessiva di noce moscata può far male. Mangiando 4 oppure 8 cucchiaini di questa deliziosa spezia potremmo avere lievi allucinazioni e una forte sensazione di calore alle braccia, vertigini, nausea, paranoia, difficoltà ad orinare e, colpo di grazia, vertigini, vi sentirete come se qualcuno stese giocando a palla con la vostra testa.

    Alcune persone che hanno provato paragonano questa esperienza ad un violento stato influenzale La noce moscata inoltre si consuma con molte rapidità e i primi sintomi si incominciano a sentire 5 o 6 ore dopo il consumo. E’ come avere la sbronza a cena per il vino bevuto a pranzo.
    Chiaramente sono solo delle curiosità sull’alimentazione e l’invito è quello di non provare neanche per gioco a “drogarsi” con questi cibi.

    Fonte:http://www.psichesoma.com/ci-sono-dei-cibi-che-hanno-lo-stesso-effetto-delle-droghe/

      La data/ora di oggi è Gio 21 Giu 2018, 07:59