Saperi negati

Raccolta di Scienze, Saperi e Pensieri negati ai più dal Potere e non solo da quello...

Navigazione

Ultimi argomenti


    pensieri di un' anima semplice

    Condividi

    Lucia

    Numero di messaggi : 86
    Età : 72
    Località : Genova
    Data d'iscrizione : 23.07.08

    pensieri di un' anima semplice

    Messaggio Da Lucia il Lun 10 Nov 2008, 03:24

    Per "LORO"

    I figli sono tuoi quando sono piccoli.
    Poi diventano figli della vita.
    Tu li metti al mondo,
    ma non li possiei, mai.
    Hai solo dei "doveri"
    e quelli ti aspettano sempre,
    devo rispettarli.
    Loro ti sono vicino...
    ma anche distaccati anni luce.
    Puoi dar loro amore,
    Puoi parlare loro,
    dire come pensi,ma
    non pensare mai che ti capiranno.
    Loro hanno le loro idee,
    tu le tue.
    Io ho fatto le mie asperienze,
    loro devono farsi le loro,
    ma tu non dire nulla,
    se parli, se cerchi di "consigliare",
    perchè tu madre hai sbagliato, imparato, risbagliato,
    beh, impicciati degli affari tuoi,
    questa è la loro vita
    e tu che vuoi?!!
    Stanne fuori, ben lontano! Capito!
    Non ti ho detto di entrare!
    Quindi, stanne fuori,
    al tuo posto, non intrometterti:
    Vorresti aiutarli, i figli del mondo,
    non vogliono che tu lo faccia.
    Non posso cambiare il corso della vita!

    Tu dici, pazienza, capiranno
    che il tuo è solo amore.
    Alla fine capiranno,
    perderanno, sapranno
    che indietro non si torna! Il tempo corre inesorabile,
    ma tu resta dove sei.
    Loro non hanno tempo! E' sempre tardi....hanno da fare....
    Noi, siamo coloro che li abbiamo messi al mondo,
    dato loro un nome, educazione, sacrifici, delusioni, condito con tanto amore.
    Sei solo genitore:
    nulla più,
    cercare di farsi capir....,
    se qualche volta ci ascoltast....,
    se ascoltaste che la parola non è critica,
    che i nostri occhi vedono di più, forse no...
    comprenderesti quanto è difficile essere genitore.
    Anche quando tu, figlio, diventerai parte
    di questa grande schiera, anche allora, io non sono che un'impicciona,
    che ti ricorda di essere figlio, essere figlio, per essere così grande da diventare genitore,
    amare, con lo stesso amore di chi,
    prima di te, ha intrapreso questo cammino difficile,
    fatto solo, con amore.
    accettateci quindi, a vostra volta sarete accettati:
    è per questo che si diventa grandi!
    Si diventa grandi sempre quando l'accetazione è nei nostri cuori!.....
    non sempre perchè si diventa genitori, ma
    perchè ci si ama!

    Sfogo di una mamma
    LUCIA P.

      La data/ora di oggi è Mar 24 Apr 2018, 05:46