Saperi negati

Raccolta di Scienze, Saperi e Pensieri negati ai più dal Potere e non solo da quello...

Navigazione

Ultimi argomenti


    L' Informazione e la liberta' di pensiero

    Condividi
    avatar
    pinodd

    Numero di messaggi : 926
    Età : 70
    Località : Caprarica di Lecce
    Data d'iscrizione : 09.06.08

    L' Informazione e la liberta' di pensiero

    Messaggio Da pinodd il Dom 03 Ago 2008, 11:24

    Pensi di essere un individuo con una mente indipendente? Allora stai scherzando.

    Non stupisce sapere che Freud sia il padre del controllo mentale delle masse.
    E’ sorprendente come ogni grossa industria sia in grado di manipolarci per farci fare quello che vuole.
    Il più delle volte in modo fraudolento.

    Ti sei mai chiesto come la manipolazione sia fatta?

    Forse non sai che, al nocciolo dell’inganno, ci sono esperti come Edward Bernays, l’inventore delle “pubbliche relazioni”. Cioè dell’arte della manipolazione delle percezioni del pubblico, basata su principi di psicologia sviluppati dallo zio Sigmund Freud, noto tossicodipendente (da morfina).

    Attraverso l’uso subdolo e scientifico di questi principi, siamo diventati parte di una cultura totalmente condizionata e programmata. Non solo i nostri pensieri e atteggiamenti sono continuamente manipolati e modellati, ma la nostra stessa consapevolezza dell’intero “disegno”, delle ragioni della nostra esistenza, sembra essere inesorabilmente cancellata.
    In altre parole, le porte della nostra percezione della realtà sono attentamente e precisamente regolate. Ma nessuno se ne accorge, o sembra interessato.


    E’ un lavoro stancante e senza fine continuare a spiegare alle persone come molte opinioni e comportamenti della gente non appartengono alla persona, ma sono scientificamente impiantati nella consapevolezza del pubblico da centinaia di informazioni audio e visive trasmesse giornalmente (ad esempio, “la chemio è efficace”, “è essenziale pastorizzare il latte”, “la spiritualità è per gli ignoranti” ecc.).

    Le teorie di Freud sono ora usate sia dai politici sia da ogni Compagnia che si rispetti.

    In meno di un secolo, i programmatori mentali sono diventati maestri nell’ingegnerizzare il tuo consenso, creando la civiltà dei consumi.

    Certamente non puoi affidarti ai mass media per conoscere la Verità.

    La loro funzione è quella di confonderti con la disinformazione, in ossequio ai bilanci delle multinazionali.
    Tutti noi abbiamo visto esempi dove persone sono sacrificate per denaro (vedi i trattamenti chemio, per esempio). Ciò non è giusto.


    E’ un dovere morale di tutti denunciare queste frodi e risvegliare la consapevolezza nelle persone.
    rinaldo lampis
    Adattato da:
    www.mercola.com
    Vedere anche il documentario BBC (in inglese) The century of the self:
    video.google.com/videoplay
    Indirizzo: http://www.newmediaexplorer.org/rinaldo_lampis/2007/04/04/pensi_di_essere_un_individuo_con_una_mente_indipendente_allora_stai_scherzando.htm

      La data/ora di oggi è Dom 27 Mag 2018, 12:47