Saperi negati

Raccolta di Scienze, Saperi e Pensieri negati ai più dal Potere e non solo da quello...

Navigazione

Ultimi argomenti


    Mini guida alla cromoterapia: Giallo

    nelda
    nelda

    Numero di messaggi : 524
    Età : 75
    Località : genova
    Data d'iscrizione : 03.07.08

    Mini guida alla cromoterapia: Giallo Empty Mini guida alla cromoterapia: Giallo

    Messaggio Da nelda il Ven 05 Dic 2008, 04:30

    Se pensiamo al colore giallo immaginiamo il sole, il caldo e perché no anche il mare, tutte immagini che ci proiettano all'estate che mai come ora, con il freddo che incombe, ci sembra così lontana. Niente e nessuno però, ci vieta di indossare un capo di abbigliamento giallo, un maglioncino caldo e avvolgente o un cappotto. Vestirsi di giallo, inoltre, aiuta a gestire l'ansia.
    Theo Gimbel celebre cromoterapeuta inglese, nel suo libro Cromoterapia - Uso del colore e della luce per recuperare il proprio benessere consiglia il giallo alla “mamma che accorre immediatamente presso il suo bambino al minimo rumore”
    o a chi non sa come disfarsi di oggetti o vestiti vecchi che non servono più a niente ma a cui si è inspiegabilmente legati, come un vecchio ferro da stiro, un maglione infeltrito, una macchina ormai da rottamare.
    Il giallo è il colore del distacco emozionale e in quanto tale, ci aiuta anche a prendere le questioni lavorative più alla leggera, alleggerendo il carico di stress che come sappiamo, può essere estremamente dannoso per la nostra salute. Il giallo, inoltre, aumenta l'attività dell'apparato digerente,riducendo il gonfiore addominale, il che lo rende adatto anche alla stagione primaverile, quando saremo impegnate nella preparazione fisica alla fatidica prova costume.
    Attente però a non eccedere perché il giallo se preso in dosi eccessive può innervosire e rendere irascibili. Per evitare sovradosaggi consigliamo di attenuarne gli effetti con l'aggiunta di un foulard o una sciarpa nera!

      La data/ora di oggi è Gio 21 Nov 2019, 20:12